Biografia

IMG_20160605_094730Sandro Boselli: Alcuni cenni biografici e della sua attivita’ artistica:

Sandro Boselli artista padovano, laureato in Architettura a Venezia, dipinge fin da giovanissimo, la sua ricerca artistica nel campo dell’astrattismo è in continua evoluzione. Lo sperimentalismo diventa un elemento conoscitivo importante e prende parte alla genesi creativa del suo fare arte. Arte come conoscenza, alla ricerca degli aspetti estetici della materia e della sua primordiale essenza.
A partire dagli inizi degli anni 2000 si interessa allo studio dei principali maestri dell’arte astratta informale degli anni 50, in particolare si avvicina allo sperimentalismo nell’uso dei materiali anche poveri ed estranei all’arte piu’ classica sulla scia di maestri come Alberto Burri. Successivamente e’ affascinato anche da Antoni Tàpies e Jean Fautrier , in particolare del maestro francese e’ attratto, oltre che dalla poetica e dal linguaggio, anche dalla particolare tecnica polimaterica nell’uso di stucchi e trasparenze.

Gli anni di studio portano ad una serie di opere di “sintesi” realizzate alla fine del percorso di studi negli anni 2004-2005 (identificabili nel ciclo delle ferite e dei graffi, e nel ciclo dei paesaggi intimi).

Dopo una pausa di riflessione nel 2014 riprende l’attivita’ avvicinandosi allo spazialismo e agli studi sulla luce condotti da Virgilio Guidi alla ricerca di una pura essenzialita’ di superfici e forme. Attualmente è impegnato come docente di Arte e Immagine in scuola secondaria di primo grado.

 

Salva

0

Be the first to comment

Leave a Reply